Regione Veneto

ELEZIONI POLITICHE 2022: OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEMANETE ALL’ESTERO PER L’ESERCIZIO DEL VOTO PER CORRISPONDENZA

Pubblicata il 05/08/2022

entro e non oltre il 24 agosto 2022 
La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera, , e necessariamente corredata di copia di un documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di legge.

<span style="color: rgb(28, 32, 36); font-family: " titillium="" web",="" helveticaneue-light,="" "helvetica="" neue="" light",="" neue",="" helvetica,="" arial,="" "lucida="" grande",="" sans-serif;="" font-variant-ligatures:="" common-ligatures;="" background-color:="" rgb(255,="" 255,="" 255);"="">Con riferimento al periodo minimo di almeno tre mesi nel quale ricade la data della consultazione, la domanda potrà anche solo contenere dichiarazione di tale circostanza, anche se l’interessato non si trovi all’estero al momento della domanda stessa, purché il periodo previso e dichiarato di temporanea residenza comprenda la data stabilita per la votazione.  Per i familiari conviventi dei temporaneamente all’estero aventi diritto al voto per corrispondenza la legge non richiede tale periodo.
Allegata alla presente è riscontrabile anche la lista degli stati in cui non è ammesso il voto per corrispondenza ai sensi articolo 20, comma 1-bis della legge 459/2001.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato modello elezioni politiche 2022.pdf 658.71 KB
Allegato lista stati elezioni politiche 2022.pdf 375.16 KB

torna all'inizio del contenuto