Regione Veneto

ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022: INFORMAZIONI PER IL CITTADINO

Pubblicata il 11/08/2022

Con D.P.R. n. 96 del 21 luglio 2022, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale-Serie Generale n. 169 dello stesso 21 luglio, il Presidente della Repubblica ha proceduto allo scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.
Con D.P.R. n. 97 della stessa giornata, pubblicato in pari data nella Gazzetta Ufficiale-Serie Generale n. 169, è stata fissata al 25 settembre 2022 la convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito: https://dait.interno.gov.it/elezioni   
 
QUANDO SI VOTA
Si vota il solo giorno di Domenica 25 SETTEMBRE 2022, dalle ore 07.00 alle ore 23.00.
Lo scrutinio inizierà subito dopo la chiusura della votazione.
 
LA TESSERA ELETTORALE
La tessera elettorale:
permette l'esercizio del diritto di voto
attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di residenza
è il documento obbligatorio per tutte le consultazioni elettorali (elezioni politiche, amministrative ed europee, referendum)
è valida fino all'esaurimento dei diciotto spazi predisposti per la certificazione dell'avvenuta partecipazione alla votazione
La tessera elettorale non può essere sostituita con l'autocertificazione
La tessera viene rilasciata e consegnata direttamente a casa del cittadino a seguito di iscrizione nelle liste elettorali per:
  • compimento dei 18 anni di età
  •  trasferimento di residenza da altro comune
  • acquisto della cittadinanza italiana
  • cambio di generalità (cambiamenti di cognome e/o nome, rettifica dei dati di nascita)
  • ricomparsa da irreperibilità
  • riacquisto della capacità elettorale
 
 Casi particolari
TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE

Il nuovo Comune di residenza consegna al titolare una nuova tessera elettorale e ritira quella rilasciata dal Comune di precedente residenza.
 
CAMBIO DI ABITAZIONE ALL’INTERNO DEL COMUNE DI VEGGIANO
In caso di cambio di abitazione all'interno del territorio comunale che comporti anche il cambio del seggio di votazione, l'elettore riceve un'etichetta da applicare sulla tessera elettorale con l'indicazione del nuovo seggio dove recarsi a votare.
 
MANCATA CONSEGNA DELLA TESSERA
Viene lasciato nella cassetta delle lettere un "avviso" con invito a presentarsi direttamente al ritiro presso L’Ufficio Elettorale del Comune di Veggiano (PD) Piazza F. Alberti, 1.
Si ricorda che in caso di nuova iscrizione nell'anagrafe occorre consegnare la vecchia tessera rilasciata dal precedente comune di residenza.
 
SMARRIMENTO o FURTO DELLA TESSERA - DETERIORAMENTO DELLA TESSERA - ESAURIMENTO DEGLI SPAZI DISPONIBILI NELLA TESSERA 
E' necessario presentare richiesta di duplicato o di rinnovo c/o l’ufficio elettorale comunale sito in Veggiano (PD) Piazza F. Alberti, 1.
​Come votare
Per votare è necessario presentarsi al seggio elettorale in cui si è iscritti (indicato nella tessera elettorale) muniti di tessera elettorale rilasciata dal Comune di Veggiano e di carta di identità o di altro documento di identificazione, rilasciato da una pubblica amministrazione, munito di fotografia (patente, passaporto).
L'avvenuta partecipazione al voto viene attestata dalla apposizione della data e del timbro di sezione in uno degli spazi predisposti sulla tessera.
 
VOTO ELETTORI NON DEAMBULANTI
Per facilitare il raggiungimento del proprio seggio elettorale agli elettori con difficoltà motoria il Comune organizza un servizio di trasporto pubblico con pulmino. 
Per usufruirne, è sufficiente contattare l'ufficio elettorale non oltre il venerdì precedente la votazione.
 
 
VOTO ASSISTITO
L’elettore in grado di recarsi al seggio elettorale ma fisicamente impossibilitato ad esprimere il voto autonomamente può farsi assistere, nell'operazione di voto, da persona di sua fiducia; sulla tessera elettorale dell’accompagnatore dovrà essere annotato l’assolvimento di questa funzione e dovrà quindi essere apposto, nello spazio destinato alla certificazione del voto, la data e la scritta "accompagnatore".
Per accedere al voto assistito, l’elettore deve consegnare all'ufficio elettorale la richiesta accompagnata dalla certificazione rilasciata dal medico competente dell’Asl, in cui dovrà essere attestato che l’impedimento fisico è di natura permanente o, nel caso degli elettori non vedenti, il libretto di pensione in cui sia indicata la categoria "ciechi civili".
L'ufficio elettorale provvederà all’apposizione sulla tessera elettorale del timbro "Adv" (Diritto voto assistito). 
 
ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO
Gli elettori italiani che si trovino temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data delle prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022 possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero optando entro il 24 agosto 2022  per questa modalità di esercizio del diritto di voto, secondo quanto prevede l'articolo 4 bis, commi 1, 2, 5 e 6 della legge n.459/2001 (Norme per l'esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all'estero).
Per esercitare tale opzione, l'elettore temporaneamente all'estero deve inviare al Comune di Veggiano la dichiarazione di opzione contenente tutte le informazioni previste dalla legge, tra le quali l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale; tale dichiarazione deve pervenire al comune entro il 32esimo giorno antecedente la data delle votazioni, dunque entro il 24 agosto, accompagnata dalla fotocopia di un valido documento di identità.
Per facilitarne la compilazione, è disponibile online il modello PDF editabile (vedi notizia pubblicata sul sito).
La dichiarazione di opzione può essere recapitata nel termine previsto via posta, PEC, posta elettronica anche non certificata o recapitata a mano, anche tramite terze persone:
•          posta: Comune di Veggiano (PD) – Piazza F. Alberti, 1 – 35030 Veggiano (PD)
•          posta elettronica: protocollo@comune.veggiano.pd.it
•          posta elettronica certificata: protocollo@pec.comune.veggiano.pd.it
•          consegna a mano (anche da persona diversa dall’interessato)

ESERCIZIO AL VOTO PER ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILIARE O IN CONDIZIONI DI QUARANTENA O ISOLAMENTO FIDUCIARIO
Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid – 19 devono far pervenire all’Ufficio Elettorale del Comune di iscrizione, anche in via telematica, dal 15  al 20 settembre un certificato( con data non anteriore all’11 settembre ) rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’Azienda Sanitaria locale che, con il consenso dell’elettore stesso, attesti la ricorrenza, quale requisito legittimante l’esercizio del voto a domicilio, della propria condizione di soggetto positivo in trattamento domiciliare o di isolamento per COVID-19.
Si allega:
modulo domanda
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato DOMANDA DI VOTO A DOMICILIO.docx 13.98 KB

torna all'inizio del contenuto